salta la navigazione

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

News

Social Innovation Agenda

21 Marzo 2013

Essere capaci di generare soluzioni innovative alle sfide sociali ed ambientali

Il ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Francesco Profumo ha concluso la fase preparatoria per la proposta di una via italiana all’innovazione sociale presentandone a Roma le raccomandazioni emerse:

L’innovazione sociale si riconosce non solo nel raggiungimento di obiettivi che rispondono in modo innovativo alle necessità sociali, ma anche nell’utilizzo di processi che coinvolgano interazioni sociali tra le tre componenti interessate, policy makers, attori del mercato e società civile.

Assi di perimetrazione delle nuove politiche di innovazione:

 1. Politiche pubbliche - Una task force snella che riunisca funzionari del settore pubblico che lavorano in collaborazione con un gruppo di soggetti esterni
 2. Finanza - L’Impact investing, evoluzione del rapporto tra finanza e filantropia
 3. Misurazione e impatto - Smar cities, open data
 4. Metodi e processi - Start up, Cultura a impatto aumentato, partecipazione
 5. Accelerare - Innovazione sociale, big data, social innovation lab

Stampa il testo Formato di stampa  send Segnala la pagina  get Acrobat Reader@ Scarica Acrobat Reader©

torna su torna su | mappa Mappa del sito | key AREA RISERVATA | Accessibilità | Personalizza A | A | A | xhtml | css

2007 e-labora. Reti di ContaminAzione SocioEconomiche. | sito sviluppato con SPIP | da CLAPS | AMMINISTRAZIONE | webmaster