salta la navigazione

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

News

DDL stabilità - Lettera aperta della Cooperazione Sociale del Friuli Venezia Giulia

Udine, 25 ottobre 2012

L’Alleanza Cooperative Italiane del Friuli Venezia Giulia ha pubblicato una lettera aperta relativa ai rischi per la Cooperazione Sociale di fronte al DDL di stabilità e ai provvedimenti legati alla spending review. Qualora il ventilato aumento dell’IVA dal 4 al 10/11% per le prestazioni socio-sanitarie, contenuto nella Legge di Stabilità in discussione, venisse effettivamente applicato metterebbe gravemente in crisi il sistema della cooperazione sociale ed il più generale sistema del welfare della regione Friuli Venezia Giulia.

Per questo i rappresentanti di AGCI, Legacoop, e Federsolidarietà hanno chiesto ai parlamentari della Regione Friuli Venezia Giulia di attivarsi per l’eliminazione di questo punto dalla Legge di Stabilità e per salvare dal trasferimento a Consip almeno le gare sopra soglia con le “clausole sociali”, per non rischiare l’inevitabile crollo del sistema di welfare regionale e nazionale o una riduzione della qualità, privando migliaia di famiglie di servizi quotidiani essenziali.

Stampa il testo Formato di stampa  send Segnala la pagina  get Acrobat Reader@ Scarica Acrobat Reader©

torna su torna su | mappa Mappa del sito | key AREA RISERVATA | Accessibilità | Personalizza A | A | A | xhtml | css

2007 e-labora. Reti di ContaminAzione SocioEconomiche. | sito sviluppato con SPIP | da CLAPS | AMMINISTRAZIONE | webmaster